Menta Dolce foglie in taglio tisana

Menta Dolce foglie in taglio tisana

EUR 3,90

Inconfondibile, magico profumo e sapore in cucina, la menta offre anche numerosi elementi importanti per l' organismo: fibre e molti minerali tra cui calcio, potassio, magnesio, rame, manganese e sodio; vitamina C, A e D; flavonoidi.

Disponibilità: Disponibile
Formato:
Tags: Tisane

Conosciuta fin dall'antichità per le sue proprietà benefiche, la menta è una pianta amatissima.

La menta è un'erba aromatica antica diffusa in Europa, ne esistono diverse varietà perenni, era molto apprezzata dagli antichi Greci e Romani.

Il suo nome, Mentha, secondo la mitologia greca, deriva da quello di una ninfa Minte, amata da Ade, che Proserpina, per gelosia, la tramutò in pianta.

La menta era conosciuta in passato per le sue qualità medicinali, anche i cinesi anticamente ne vantavano le proprietà calmanti e antispasmodiche. Ippocrate la considerava un afrodisiaco, mentre Plinio ne vantava un'azione analgesica.

Tutti i tipi di menta hanno le stesse proprietà medicinali dovute, a un alcool estratto dall'essenza di menta, il mentolo, che sembra sia stato scoperto nei Paesi Bassi, verso il XVIII secolo.

LE PROPRIETA' DELLA MENTA - Le sue foglie, fresche e profumate, sono ricche di un principio attivo, il mentolo.

-Nella tradizione erboristica la menta, ricca di olio esenziale, tannini, flavonoidi e triterpeni, è da sempre utilizzata nei disturbi dell'aaparato digerente per le sue proprietà stomachiche, coleretiche, atispasmodiche, carmitive e antisettiche. E' indicata in caso di disturbi gastrointestinali.
-La grande quantità di mucillagine presente nella radice di altea gli conferiscono proprietà gastroprotettive e antiinfiammatorie a livello della mucosa gastrica. Indicato in caso di gastrite.


LA TISANA ALLA MENTA - Ma non è tutto: le tisane alla menta sono un vero e proprio toccasana naturale. Per il loro utilizzo erboristico, i fiori e le foglie di menta vengono raccolti nel periodo estivo, tra luglio e agosto e lasciati essiccare all'aria aperta.

Evitate però di consumarla durante le ore serali: il suo effetto stimolante potrebbe causare insonnia.

L'INFUSO DI MENTA - L'infuso di menta è ottimo per effettuare lavaggi decongestionanti del viso e per combattere la pelle grassa. E non solo: unito al bicarbonato di calcio e sodio è inoltre l'ideale per preparare paste dentifricie molto profumate.

IL COLLUTTORIO ALLA MENTA - Senza dimenticare il colluttorio alla menta che potete realizzare in casa lasciando in infusione per circa 10 minuti un cucchiaino di foglie di menta essiccate in 200 ml di acqua bollente. Filtrate e lasciate raffreddare e avrete cosi ottenuto il vostro colluttorio naturale dall'azione antisettica per il cavo orale.

COME UTILIZZARE LA MENTA IN CUCINA – In cucina, la menta viene invece utilizzata per aromatizzare pietanze e insalate e per la produzione di prodotti dolciari, bevande e liquori. Sia essiccata che fresca, la menta può essere utilizzata come spezia con cui insaporire i piatti. È ottima inoltre con le insalate, le verdure, i legumi e i cereali. Con le foglie essiccate unite al succo o alla scorza di limone, potete inoltre preparare una bevanda aromatica estiva.
Infine, strofinare sulle dita delle foglioline di menta fresca può aiutare ad eliminare i cattivi odori causati da aglio o cipolla.

I benefici del tè alla menta

La menta, riserva naturale di energia e forza

La menta è composta da molti elementi essenziali per il corretto funzionamento del nostro organismo: contiene fibre e molti minerali tra cui calcio, potassio, magnesio, rame, manganese e sodio. Numerose le vitamine: soprattutto da vitamina C, contiene anche le vitamine A e D. Inoltre flavonoidi, essenziali per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Modo d'uso
Per poter creare da soli il nostro tè alla menta, è necessario lasciare in infusione 2-3 cucchiaini di foglie essiccate almeno per 5 minuti. È sconsigliabile bere il tè nelle ore serali, perché potrebbe disturbare il sonno.