Patate al forno al ripieno di kefir

10/04/2011
Ingredienti:
3 patate di 220 g circa l'una
pelate,asciugate e passate nell'olio extravergine di oliva
30 g (circa 2 cucchiai) di amido di mais
300 ml di kefir naturale
1 spicchio d'aglio grande tritato e unito con 8 g di sale
80 g di noci o pinoli tritati
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 cipolla di cui farete fette sottili in senso longitudinale
1/2 tazza di prezzemolo tritato
340 g di trito di carne

Forate le patate alcune volte con una forchetta e cuocetele sulla grata posta sui ripiani centrali del forno preriscaldato a 230° per circa 1 ora e mezza. Mentre le patate stanno cuocendo, in una ciotola sciogliete l'amido in 2 cucchiai di kefir e in una casseruola sul fuoco,ma senza farla bollire,unitela mistura di amido e il kefir rimanente e mescolate per 5 minuti. Aggiungete la pasta d'aglio e amalgamate sempre sul fuoco per 2 minuti,poi mantenete la salsa tiepida. In una padella scottate le noci con olio abbondante per 1-2 minuti o comunque finché non saranno dorate quindi ponetele in una ciotola grande. Nell'olio rosolate la cipolla poi aggiungete il trito di carne facendo attenzione di rompere gli aggregati di carne che tendono a formarsi. Mentre le patate cotte al forno sono ancora calde tagliatele in due in senso longitudinale, scavandone la polpa fino a lasciare delle mezze patate cave e dopo aver tagliato grossolanamente la polpa (scavate in modo da avere tanta polpa,ma senza assottigliare troppo i "gusci" di patata) aggiungetela nella grossa ciotola alle noci,al trito di carne, al prezzemolo. Aggiustate con sale e pepe secondo i vostri gusti quindi dividete il ripieno fra i vari "gusci" di patata e ricopritelo con un po' di salsa per ognuno. Infornate le patate a 230° per 10-15 minuti o fino a che diventino belle calde e servite con la salsa rimasta.