Yogurt pesca e maracuja da 500g

Yogurt pesca e maracuja da 500g

EUR 16,80

Bottigliette di Yogurt al gusto Pesca & Maracuja

Disponibilità: Disponibile
Formato:

Lo Yogurt Artigianale del Podere Cittadella e' prodotto secondo i metodi tradizionali dei luoghi di produzione dove lo yogurt ha avuto origine. Grazie all'utilizzo di ottimo latte fresco di alta qualità appena munto non omogeneizzato e delle migliori composte di frutta possiamo offrire un prodotto dalle pregiatissime qualità sensoriali. La fermentazione lenta del latte in 16 ore permette di ottenere uno squisito yogurt valorizzato da una ricchezza di sapore ed una molteplicità di aromi impossibile da ottenere con la normale fermentazione industriale veloce di 3 ore.

Tutte le fasi di lavorazione avvengono sotto la supervisione del nostro mastro artigiano usufruendo del minimo apporto di macchinari, avvalendoci di una madre di fermenti fresca mantenuta prelevando di volta in volta la quantità necessaria alla fermentazione ed aggiungendo nuovo latte; i ceppi di St.termophilus e Lb. bulgaricus utilizzati sono sono stati selezionati dai granuli naturali di kefir e dal lassi, il buonissimo yogurt tradizionale indiano.
La comoda confezione in bottiglietta dal simpatico disegno e l'armonioso rapporto di fluidità e cremosità ne fanno uno yogurt ideale per il consumo in ogni momento e situazione delle nostre giornate sempre più in movimento.

-Il frutto della pesca è composto per il 90% da acqua, in piccola percentuale troviamo diversi minerali tra cui il più abbondante è il potassio; sodio, ferro, calcio e fosforo completano la lista. Sono presenti le vitamine A, B, C (presente in modo abbondante), E e K. Infine evidenziamo la presenza di fibre alimentari, proteine, zuccheri semplici, lipidi e glucidi. Molto basse le calorie rese da 100 gr. di polpa fresca di pesca: solamente 32.
La pesca contiene zuccheri che sono facilmente assimilabili dal nostro organismo e molti acidi organici, tra cui l'acido tartarico, l'acido malico e l'acido citrico.

La polpa della pesca ha proprietà rinfrescanti e disintossicanti; grazie alla presenza di calcio e potassio e l'abbondanza di zuccheri la pesca è anche mineralizzante, tonificante e ricostituente. Vitamina C e provitamina A, secondo i recenti studi medici, hanno proprietà antiossidanti ed un ruolo attivo nel contrastare gli effetti negativi dei radicali liberi.

Mangiare una pesca al giorno significa fornire all'organismo circa il 15 % del fabbisogno giornaliero di vitamina C; questa vitamina ha un ruolo molto importante nel difenderci da infezioni varie, è indispensabile per la fortificazione delle ossa ed è altrettanto importante per il trasporto e l'assorbimento del ferro nel sangue. In ultimo si ritiene che un giusto apporto di vitamina C abbia la proprietà di ridurre il rischio tumori di almeno un 70%. Altra vitamina presente nella pesca e non meno importante è il B carotene che una volta giunto nel nostro organismo si trasforma in vitamina A in grado di apportare numerosi benefici alle nostre ossa, denti e pelle, oltre a svolgere un'azione protettiva nei confronti degli attacchi imputabili ad agenti inquinanti.

Molto utile anche l'abbondante presenza di potassio in grado di apportare, grazie alle sue proprietà, benefici al sistema nervoso ed al battito cardiaco, nonché di reintegrare l'eventuale perdita di sali minerali dovuta all'eccessiva sudorazione tipica del periodo estivo.

-La pianta della maracuja, nome scientifico Passiflora Edulis, appartiene alla famiglia delle Passifloraceae ed è una pianta rampicante originaria delle regioni tropicali; il frutto della maracuja ha forma ovale e contiene al suo interno una polpa morbida di colore giallastro.

La maracuja è conosciuta anche con l'appellativo di "frutto della passione"; sebbene questo nome richiami alla mente proprietà afrodisiache in realtà esso prende origine da alcuni elementi che compongono il fiore e che ricordano la crocefissione di Gesù Cristo. Osservando la corolla del fiore è facile infatti associare la sua immagine ad una corona di spine mentre i sui pistilli ricordano invece i chiodi della crocefissione.

COMPOSIZIONE CHIMICA:
La pianta della maracuja, che può raggiungere un'altezza di diversi metri, fiorisce nel periodo estivo, da luglio fino a settembre, dando vita a bellissimi fiori bianchi con il centro color viola a sfumature rosa.
La maracuja, composta per il 73 % da acqua, contiene proteine, grassi, ceneri, fibre alimentari, carboidrati e zuccheri; presenti in discreta quantità alcuni minerali e precisamente: potassio, magnesio, sodio e fosforo in buona quantità, calcio, ferro, zinco e selenio.

-Proprietà benefiche
La maracuja, grazie alla presenza di betacarotene e di bioflavonoidi, è in possesso di proprietà antiossidanti e anti infiammatorie; la sua assunzione protegge la pelle dagli agenti atmosferici e combatte i radicali liberi.

Tra le altre proprietà la maracuja apporta benefici in caso di problemi di ritenzione idrica e protegge il cuore mantenendo pulite le arterie; la presenza di mucillagini invece si rivela utile per i problemi di gastrite e di colite.

Uno studio della durata di due anni, condotto all' Univeristà dell' Arizona, ha confermato le proprietà antidolorifiche ed anti infiammatorie di alcune sostanze contenute nella maracuja.
In ultimo, questo frutto contiene un'alta percentuale di Omega 6, un acido grasso essenziale ( non prodotto quindi dall'organismo umano ) che, insieme agli omega 3, svolge un ruolo importante per la salute umana
Nella maracuja è presente la vitamina C, la A, le vitamine B2 e B3, il betacarotene, la vitamina K e la colina o vitamina J.