Ginseng Tonic Simul

Ginseng Tonic Simul

EUR 15,50

Flacone da 100ml
Integratore alimentare! Il Ginseng e L'Eleuterococco vengono utilizzati per le loro proprietà tonico-adattogene.La radice di ginseng è tradizionalmente utilizzata per aumentare la resistenza allo stress sia fisico che intellettuale, in particolare per l'allenamento sportivo

Disponibilità: Disponibile
Tags: Integratori

Radice del ginseng
Il ginseng contiene 12 tipi di sostanze chimiche bioattive, una delle quali è considerata in grado di diminuire i livelli della glicemia e di migliorare gli effetti dell'insulina. Il ginseng presenta inoltre proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antidepressive e afrodisiache. E' in grado di diminuire i livelli di colesterolo nel sangue e ha effetti positivi sulla circolazione sanguigna, sulla memoria e sulla concentrazione. E' considerato inoltre in grado di migliorare la funzionalità polmonare.
Può essere utile per rivitalizzare un fisico debilitato e per ridurre il senso di stanchezza e la capacità di resistere alla fatica, in quanto il ginseng può stimolare la produzione di adrenalina. Per questo motivo, l'assunzione di ginseng è spesso raccomandata a coloro che devono sostenere ingenti sforzi fisici. E' inoltre raccomandato nei periodi di convalescenza, poiché stimola il processo di guarigione.

Eleuterococco
L'Eleutherococcus senticosus, questo il suo nome scientifico, è un arbusto della famiglia delle Araliaceae, diffuso principalmente in Siberia e in Mongolia. Spesso presente nelle foreste di conifere e adatto ai climi freddi, l'arbusto raramente si allunga più di due metri d'altezza. In estate – in particolare nel mese di giugno – produce fiori dal giallo al viola, a cui si aggiungono delle bacche molto scure e decisamente carnose. Agli scopi terapeutici, tuttavia, si è soliti ricorrere alle sue radici. Di seguito le proprietà e le applicazioni più comuni.
Sono diversi i principi attivi che possono essere rinvenuti nelle radici dell'eleuterococco, tali da renderlo un rimedio ad azione adattogena, così come il ginseng. Con questa definizione si indicano piante ed erbe che sono in grado di migliorare le performance dell'organismo in risposta alla fatica, favorendo l'equilibrio del sistema immunitario, la circolazione sanguigna e la lucidità mentale sotto stress. Tali funzioni sarebbero espresse dagli eleuterosidi, dei glicosidi di composizione varia, ma anche dalle cumarine, dai flavonoiodi e dagli eleuterani, quest'ultimi dei polisaccaridi.
Sebbene sia genericamente indicato in tutte quelle situazioni di debolezza dovute alle più svariate cause, dallo stress alla convalescenza dopo una pesante influenza, il rimedio non può essere assunto con leggerezza, perché potrebbe avere degli effetti collaterali anche seri. Prima di lanciarsi nell'autoprescrizione, è quindi indicato chiedere il consiglio del proprio medico curante, anche per evitare eventuali controindicazioni dovute a patologie già diagnosticate o eventuali trattamenti farmacologici in corso.

Ingredienti per dose massima giornaliera pari a 2 cucchiaini (5,4 g)
Ginseng (Panax ginseng) radice 4% 231 mg
Eleuterococco (Eleutherococcus senticosus) radice 231 mg
Mate (Ilex paraguayensis) foglie 77 mg
Salvia (Salvia officinalis) foglie 38 mg
Timo volgare (Thymus vulgaris) foglie 38 mg
Cola (Cola nitida) noce 38 mg
Cannella (Cinnamomum zeylanicum) corteccia 38 mg
Rosmarino (Rosmarinus officinalis) foglie 38 mg
Santoreggia (Satureja montana) foglie 38 mg
Altri ingredienti: acqua; alcol etilico; fruttosio.

Modalità d'uso
1-2 cucchiaini la mattina.

Avvertenze
Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini si raccomanda di sentire il parere del medico.
Non superare la dose giornaliera raccomandata.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.
Questo prodotto non deve essere inteso come sostituto di una dieta variata.