Uva ursina foglie in soluzione idroalcolica

Uva ursina foglie in soluzione idroalcolica

EUR 8,50

Flacone da 50ml
Integratore alimentare estratto da tessuti vegetali di piante officinali! L'estratto di uva ursina è utilizzata per l'azione antinfiammatoria, diuretica, astringente, e antisettica delle vie urinarie, in caso di infiammazioni urogenitali.

Disponibilità: Disponibile
Tags: Integratori

Le foglie di Arctostaphylos uva-ursi contengono idrochinoni (arbutina 7-9%, metilarbutina), iridoidi (monotropeina, asperuloside), flavonoidi (quercitina, isoquercitina, iperoside, galattoside), triterpeni (acido ursolico, acido oleanico, uvaolo, luppolo), tannini (6-7%, acido malico, acido gallici), olii essenziali in tracce. Questi principi attivi conferiscono alla pianta attività antibiotica contro numerosi ceppi batterici, comunemente responsabili di infezioni del tratto urogenitale.

La soluzione idroalcolica di uva ursina è utilizzata per l'azione antinfiammatoria, diuretica, astringente, e antisettica delle vie urinarie,coadiuvante in caso di infiammazioni urogenitali, cistite acuta e cronica, nell'uretrite, nefriti, cistopieliti, nefrolitiasi, coliti diarroiche, enteriti.

Le proprietà dell'estratto idroalcolico della pianta si esplicano principalmente usando il fitocomplesso, in quanto l'arbutina necessita della sinergia con l'acido gallico che ne impedisce la scissione da parte di enzimi. L'arbutina è un efficace antibiotico delle vie urinarie, ma va assunta in forti dosi e in presenza di urine alcaline. Infatti, solo con il terreno alcalinizzato, questa sostanza è in grado di determinare un'azione antimicrobica. Quindi, nel caso di urine acide è bene alcalinizzare artificialmente, col bicarbonato di sodio.

I triterpeni e i flavonoidi in sinergia con l'arbutina, esercitano un'azione diuretica e antinfiammatoria, utilissima nelle infezioni, caratterizzate da forte bruciore, che necessitano un risciacquo di tipo meccanico dei condotti urinari; mentre i tannini proteggono le mucose delle vie urinarie, ostacolando l'aderenza dei microbi all'epitelio; e contrastando l'eccessiva produzione di muco, prodotta dai tessuti infiammati. Questa attività astringente, in particolare, risulta utile in caso di diarrea che spesso è associata proprio alla cistite.

Per uso esterno, la soluzione idroalcolica di uva ursina è utilizzata per inibire la sintesi della tirosinasi in modo da indebolire la sintesi melaninica. Quest'azione, anche se non esistono sperimentazioni cliniche specifiche, potrebbe giustificarne un uso tendente a schiarire la pelle e, con un uso locale, far regredire le macchie scure cutanee.

Ingredienti
Acqua, alcol etilico, Uva ursina( Arctostaphylos uva-ursi).

Consigli d'uso
50 gocce diluite in acqua 2/3 volte al giorno.

Nota bene
Questa scheda riporta informazioni che non vogliono sostituire la diagnosi o il parere di un medico, poichè soltanto un medico può stilare qualsiasi prescrizione e dare indicazioni terapeutiche. Quanto riportato costituisce solamente una guida informativa, infatti gli integratori alimentari, le piante, gli estratti vegetali e i prodotti erboristici non possono essere considerati come sostitutivi di una dieta bilanciata ed equilibrata e di uno stile di vita sano e controllato.