Succo d'Ananas

Succo d'Ananas

EUR 2,10

Oggi l'ananas è conosciuto per le sue proprietà e benefici. Prova il nostro succo in formato 200ml.

Disponibilità: Non disponibile
Tags: Frutta

Solo pura spremuta di Ananas, non da concentrato!
La lista di ingredienti più corta che ci sia!!

Ingredienti: 100% spremuta di Ananas.
NON da concentrato
SENZA additivi artificiali
SENZA conservanti
SENZA zuccheri aggiunti
SENZA acqua aggiunta
SENZA coloranti
SENZA aromi aggiunti
SENZA stabilizzanti
SENZA OGM
SENZA numeri-E

L'ananas è particolarmente ricco in sali minerali (potassio, manganese) e in vitamine (carotenoidi, vitamina A, complesso B e vitamina C).

Pianta perenne con foglie coriacee, lunghe, lanceolate e quasi sempre munite di spine ai margini, riunite in grandi rosette. Dal mezzo della rosetta si alza, il terzo anno, lo scapo (peduncolo fiorale) che porta all'estremità l'infiorescenza. I fiori sono bratteati, violacei, compatti su di uno stelo breve e robusto.

Ogni fiore possiede un proprio sepalo; i sepali diventano carnosi e succosi e si sviluppano nel frutto, coronato da una rosetta di foglie. Quello che noi chiamiamo erroneamente frutto è un'infruttescenza, che possiede una polpa di colore giallo, carnosa formata dalla riunione delle brattee e dell'asse e rivestita da una scorza marrone, formata da placchette fuse tra loro.

I frutti veri e propri sono piccole bacche di cui si scorge la parete esterna a forma di scudo poligonale. Frutti di questo tipo sono detti sincarpi.

La cosa interessante è che la vitamina C resta stabile anche dopo la raccolta, perché Il frutto la protegge dall'ossidazione con la sua scorza spessa e il suo alto tasso d'acidità. Infatti, come gli agrumi, anche l'ananas è un alimento alcalinizzante: riduce quindi il livello acido del nostro pH, (causato spesso da alimentazione scorretta e sbilanciata), ripristinando l'equilibrio acido basico e prevenendo le infiammazioni, prima causa di malattie.

In fitoterapia è utilizzato il gambo dell'infruttescenza, il cui componente più importante è la bromelina, che conferisce al rimedio un'azione decongestionante, che stimola il drenaggio del focolaio infiammatorio e il riassorbimento del versamento emorragico.

Per questa proprietà trova impiego nel trattamento dei processi infiammatori, specialmente in caso di edema, cellulite, ridotto trofismo cutaneo, ematoma, tumefazioni post-operatorie e post-traumatiche acute, traumi muscolari, articolari e insufficienza venosa.