Riso integrale

Riso integrale

EUR 2,50

Il riso integrale è un alimento energetico, sano e con un alto valore nutrizionale.

Disponibilità: Disponibile

Il riso integrale non è nient'altro che il riso normale che non viene privato della pellicina ( lolla ) che ricopre il chicco e che, oltre ad avere un caratteristico colore scuro, è ricca di fibre e di sostanze con proprietà benefiche.
Il riso integrale si differenzia dal riso brillato per il differente metodo di lavorazione a cui viene sottoposto che è molto più semplice; infatti non subendo la separazione delle parti esterne al chicco ( pula ) ha solo bisogno di essere confezionato sottovuoto al fine de evitare facili fenomeni ossidativi.
Il riso integrale è composto per il 12% da acqua, proteine al 7%, carboidrati, 69,2%, zuccheri, fibra alimentare e lipidi; tra i minerali annoveriamo il ferro, il sodio, il potassio, il fosforo il selenio, manganese, rame e lo zinco.

Nel riso integrale sono presenti alcune vitamine del gruppo B ( B1, B2, B3, B5 e B6 ), la vitamina E, la vitamina K e la J.

Per quanto riguarda gli aminoacidi qui di seguito quelli presenti: alanina, arginina, cistina, acido glutammico, acido aspartico, valina, triptofano, leucina, lisina, glicina, serina e tirosina.

Il riso integrale è un alimento altamente digeribile e quindi non affatica lo stomaco , l'ideale per chi ha problemi di sonnolenza dopo i pasti

Differenze tra riso integrale e riso bianco raffinato
Per avere un'idea delle proprietà nutritive che vanno perse nella lavorazione del riso bianco raffinato è sufficiente pensare che la quantità di sali minerali di disponibile si abbassa quasi del 70%; anche la percentuale di vitamine, amido e proteine subisce una forte diminuzione. Per non parlare poi della fibra alimentare, sostanza molto utile al mantenimento della salute del nostro organismo, che nel riso bianco raffinato sparisce completamente.

E' bene sottolineare che esistono diverse varietà di riso integrale ma possiedono tutte delle proprietà nutritive molto diverse dal riso bianco raffinato.

Consigli sull'uso
In cucina prima di utilizzarlo, è buon uso sciaqquarlo in acqua per togliere eventuali impurità; dopo di che sarà pronto per essere cotto. Ottimo per contorni, zuppe ed insalate. Cuoce in 40 minuti!